Storytelling:
Lights and video mapping

@ Casa Bachi / Polignano a Mare

Per qualsiasi informazione o richiesta:
scrivi a info@casabachi.it o su Whatsapp al +39 339 754 6205

IL CORSO

Il corso prevede un’infarinatura teorica e pratica per la realizzazione di un’installazione audio/video con la tecnica del video mapping su oggetti casuali, di uso comune e non solo. Ci si approccerà con il proprio spirito creativo alla realizzazione di un concept e lo si svilupperà in un team diviso per ruoli, seguiti dal docente.

Per favorire un’esperienza immersiva, un apprendimento ottimale indipendente dal livello di conoscenza iniziale dei partecipanti e la sperimentazione di un lavoro cooperativo, si elaborerà un progetto finale pratico. 

Verranno affrontati i processi fondamentali per gestire un progetto artistico/comunicativo con una videoproiezione integrata ad altri medium (audio e/o luci), dalla sua ideazione alla ricerca di un tono, dallo stile grafico/animazione al flusso di lavoro, dalla tecnologia necessaria ai software utilizzati fino alla realizzazione fisica/esecutiva del progetto.

L’ultimo giorno sarà dedicato alla realizzazione pratica del progetto. I partecipanti al workshop, su una struttura/installazione appositamente costruita dal docente, realizzeranno un progetto finale audio-video con il quale metteranno in pratica le teorie acquisite. Il fine sarà la creazione e la documentazione di una installazione di light art realizzata dai partecipanti.

IL PROGRAMMA

Sabato 5 marzo 2022 –  Dalle 9 alle 13 

1. INTRODUZIONE AL WORKSHOP

– Verifica e installazione di tutti gli strumenti di lavoro sul proprio computer;
Introduzione al workshop;
Il mondo del Light Showcase videomapping e non solo;
Video Mapping: storia e case history di 3 artisti contemporanei;
– Introduzione ed analisi delle tecnologie del momento
Light Art: storia e case history di 3 artisti contemporanei;
– Introduzione ed analisi delle tecnologie del momento;
Il mondo della tecnologia video-audio: tipologie di tecnologia video e le loro applicazioni, rivoluzione Leds, Dome 4D, Camere e sensori, Dynamic Mapping, Come scegliere il video proiettore più adatto, Introduzione alla tipologia di cablistica/connessioni.

Sabato 12 marzo 2022 – Dalle 9 alle 13 

2. THINK AND REALIZE

– Idea progettuale, raccontiamo una storia con degli elementi fisici e la nostra creatività, ispirandoci al quotidiano contaminato dalla fantasia;

– Creazione di uno storyboard generico e costruzione fisica dell’installazione;

La tecnica del video-mapping: introduzione alle varie tipologie di mapping, mappatura dell’installazione; analisi workflow;

Sabato 19 marzo 2022 – Dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19

3. LET'S CREATE

Introduzione ai software/tools ed al loro giusto/eventuale utilizzo

Photoshop: Analisi interfaccia, introduzione ai principali strumenti, gestione materiale fotografico;

Illustrator: analisi interfaccia; introduzione ai principali strumenti, creazione di maschere e la loro gestione/importazione;

After Effects: analisi interfaccia; introduzione ai principali strumenti, uso delle diverse tecniche di animazione digitale e la loro applicazione, animazioni 2D di maschere/livelli, esportazione e rendering dei progetti;

Cinema 4D: analisi interfaccia, introduzione ai principali strumenti, punto di vista dello spettatore e impostazione camera virtuale, camera mapping, creazione di animazioni basic, tecniche di illuminazione, esportazione e rendering dei progetti;

MadMapper: analisi interfaccia, introduzione ai principali strumenti, scansione della scena reale, warping, impostazione e riproduzione performance;

Resolume: analisi interfaccia, introduzione ai principali strumenti; mapping for slices, warping, impostazione e riproduzione performance;
Daw musicale: analisi interfaccia, introduzione ai principali strumenti; importazione suoni, allineamento clip video con sorgente audio.

Sabato 26 marzo 2022 – Dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19

4. LET'S DO

– Allestimento video-audio: setup videoproiettore, setup sistema audio, aggiustamenti scena finale;

Warping: aggiustamenti e adattamento della superficie digitale a quella fisica;

– Riproduzione performance.

MATERIALI A DISPOSIZIONE DEI PARTECIPANTI

Strumenti e materiali per la realizzazione dell’installazione finale:

– Video Proiettore, impianto audio;

– Risorse e referenze Audio/Video;

 

SOFTWARE & TOOLS UTILIZZATI

– Adobe suite (illustrator, Photoshop)

– Cinema 4D

– MadMapper

– Resolume

– Daw musicale

 

REQUISITI & ATTREZZATURE

– Richiesto ma non indispensabile un computer personale per seguire e realizzare le attività pratiche;

– Per un ottimale seguito alla frequentazione del corso ed alle tecniche spiegate, si richiede l’installazione dei softwares sopracitati NB la maggior parte dei software richiesti da corso richiedono prestazioni elevate al proprio computer. Verifica

l’eventuale corretto funzionamento/compatibilità dei vostri dispositivi con i software richiesti.

– Per frequentare il corso non è richiesta ma è consigliata una conoscenza base di computer grafica e dei suoi tools principali;

 

PIATTAFORMA HARDWARE
Pc o Mac

DOCENTE

Luigi Console

Multimedia Designer pugliese, classe 1986, alterna esperienze di lavoro e collaborazioni come freelance presso studi creativi e/o Agenzie di comunicazione.

Partecipa come artista nel campo del video mapping, a molti festival europei di arti multimediali come l’Oddstream Festival (2014 Olanda), il FIMG (2013, Spain), Chartres en Lumieres (2012 – Francia) in contemporanea al ruolo di curatore del GLOWFestival – Festival internazionale di video mapping, primo festival del sud d’Italia dedicato alla luce e al suo valore artistico applicato al patrimonio culturale, tenutosi ad Ostuni (BR) dal 2012 al 2015.

Co-fondatore con Domenico Barra artista poliedrico campano, di Mighty KongBot, collettivo di arti visive incentrato sulla sperimentazione e la ricerca nel campo di glitch art, ha esposto presso THE WRONG – New Digital Art Biennale, Form and Substance – Art Basel Miami e molti altri festival del settore.

Negli ultimi anni, con le sue installazioni luminose ha partecipato in giro per il mondo, a numerosi festival dedicati alla light art tra cui il PULSE LIGHT Festival 2018-2019 (HONK KONG – Cina), Beleef Oostpoort Light Festival 2017/2018 (Amsterdam – Olanda), Lausanne Lumières 2017/2018 ( Lausanne – Svizzera), Vivid Sydney 2017 (Sydney – Australia) ed Amsterdam Light Festival 2016/2017 (Amsterdam – NL).

Ha preso parte anche all’ultima edizione del Alberobello Light Festival con l’opera Never Ends, una installazione interattiva che attualmente è parte del circuito Light Art Collection, galleria d’arte con base ad Amsterdam (NL) che si occupa di project management per esposizioni artistiche di light art in ambienti internazionali.

Come partecipare

Sarà possibile partecipare al corso previo Tesseramento 2022 all'associazione Bachi da Setola (prenotazione online obbligatoria qui). Il valore della tessera è di 10 euro ed è valida per tutto l'anno 2022. Il costo di partecipazione al corso è di 90€ per 24 ore di corso complessive.

ISCRIVITI ADESSO AL CORSO

Devi essere tesserato per visualizzare questo contenuto. Clicca qui per tesserarti, completa il pagamento oppure effettua il login. 

Se hai bisogno di assistenza o vuoi chiedere informazioni scrivici a info@casabachi.it o chiama al + 39 339 754 6205.

Dove

Casa Bachi /
Via Pirandello, 12
Polignano a Mare